CONVEGNI - CORSI - NEWSLETTER - LINK - ATTUALITA'
 

COMUNICAZIONI DEL PRESIDENTE

7 ottobre 2019

Carissimi soci,

si sono ormai conclusi il XXXIV Congresso Nazionale della SICPCV e per la prima volta in Italia il Congresso della E.F.C. a Roma presso la Pontificia Università “Angelicum”. Si è registrata una vasta partecipazione di colleghi italiani e questo ci ha fatto un grande onore presso il board dell'European Federation of Colposcopy. I temi trattati sono stati moltissimi e numerose anche le novità emerse durante le varie sessioni. Se sarà possibile verranno messe sul sito le slides delle varie relazioni al fine di permettere, a chi non ha potuto partecipare all'evento, un'approfondita informazione sugli argomenti esposti. Si sono svolte anche le elezioni del nuovo Direttivo che viene pubblicato di seguito. Nella speranza di poterci incontrare di persona nei prossimi eventi e di poter continuare il nostro percorso di collaborazione e di aggiornamento vi auguro ogni bene.

Cordiali saluti

 

Il Presidente SICPCV
Maggiorino Barbero

 

SOCIETA' ITALIANA DI COLPOSCOPIA E PATOLOGIA CERVICO VAGINALE

CONSIGLIO DIRETTIVO 2020-2022


Presidente
Maggiorino Barbero

Vice Presidenti
Andrea Ciavattini, Rosa Pasqualina De Vincenzo, Marco Palomba

Segretario Generale-Tesoriere
Antonio Frega


Consiglieri
Angelo Baldoni, Alberto Biamonti, Paolo Cattani, Ankica Lukic,
Giovanni Miniello, Roberto Senatori

Provibiri
Fausto Boselli, Maria Antonietta Bova, Sergio Votano,
Paolo Cristoforoni, Antonio Perino

Revisori dei Conti
A. Amadori, M. Capodanno, E. G. Sampugnaro,
J. Di Giuseppe, S. Galiberti

 

 

 


ELEZIONI DIRETTIVO


25 settembre 2019

ELEZIONI DIRETTIVO S.I.C.P.C.V. -  ROMA 2019

ELENCO CANDIDATI

 

Carica di PRESIDENTE

Candidati:

Maggiorino Barbero

CARICA di VICEPRESIDENTE

max 3 preferenze                                                       

Candidati:

Carmine Carriero
Andrea Ciavattini
Rosa Pasqualina De Vincenzo
Marco Palomba

Carica di SEGRETARIO TESORIERE
max 1 preferenza

Candidati:

Antonio Frega
Francesco Sopracordevole

Carica di CONSIGLIERE
max 6 preferenze  

Candidati:

Angelo Baldoni
Alberto Biamonti
Paolo Cattani
Maria Grazia Fallani
Barbara Gardella
Luca Giannella         
Annica Lukic
Giovanni Miniello
Massimo Origoni
Riccardo Rossi
Matilde Sansone
Roberto Senatori
Paolo Scirpa    

Carica di REVISORI DEI CONTI

max 5 preferenze

Candidati:

Andrea Amadori
Massimo Capodanno
Jacopo Di Giuseppe
Stefano Galiberti
Emanuela Gloria Sampugnaro

Carica di PROBIVIRI

max 5 preferenze

Candidati:

Fausto Boselli
Maria Antonietta Bova
Paolo Marcello Cristoforoni
Antonino Perino
Paolo Visci
Sergio Votano 

 

Il nuovo regolamento prevede che i soci, aventi diritto, possono candidarsi per le diverse cariche del Direttivo presentino la propria candidatura almeno 10 giorni prima delle elezioni.

I soci in possesso dei requisiti richiesti vengono ammessi al voto e ricevono sei schede elettorali con i nomi dei candidati.

Si possono esprimere tante preferenze quante sono le cariche per le diverse funzioni e precisamente:

 

1 per il Presidente, 3 per i Vice Presidenti, 1 per il Segretario tesoriere, 6 per i Consiglieri, 5 per i Revisori dei Conti, 5 per i Probiviri. Ogni altra indicazione rende nulla la scheda.     

    

Si ricorda infine che l'Assemblea Generale avrà luogo il 25 settembre alle ore 19.

Le operazioni di voto inizieranno dopo l' Assemblea per continuare il giorno 26 settembre 2019.


ELEZIONI DIRETTIVO


Assemblea Generale

A tutti i soci della SICPCV

 

Si comunica che  l'Assemblea Generale della SICPCV si svolgerà
 

Mercoledì 25/09/19 alle ore 19
 

presso un'Aula  della Sede del Congresso Nazionale:  Angelicum Roma

M.Barbero
Presidente SCPCV


ASSEMBLEA GENERALE SICPVC


CONSIGLIO DIRETTIVO

29 MARZO 2019


SOCIETA’ ITALIANA di COLPOSCOPIA


e PATOLOGIA CERVICO-VAGINALE


CONSIGLIO DIRETTIVO 29 MARZO 2019



Ordine del giorno:



A. Accertamento di errore materiale nella redazione dello Statuto e delibera conseguente.


Applicando nel corso del 2018 il nuovo Statuto deliberato in data  03 novembre 2017, ci si è avveduti che l’art. 8 comma 8.2. assegna a tutti gli organi elettivi dell’Associazione la durata limitata di “un quadriennio”. Poiché tuttavia l’intenzione dell’Assemblea era che tutti gli organi avessero durata triennale, come è dimostrato dagli artt. 10.2. (relativo al Consiglio Direttivo), 13.2 (relativo al Comitato Scientifico), 14.3. (relativo al Collegio dei revisori), 15.1. (relativo al Segretario tesoriere), 16.4. (relativo al Collegio dei Probiviri), il riferimento al quadriennio contenuto nel comma 8.2. deve ritenersi un lapsus calami.


Alla prima occasione in cui lo Statuto dovesse essere modificato in forma notarile, si provvederà anche alla modificazione materiale del suddetto lapsus. Sino ad allora, il Consiglio Direttivo delibera di considerare che nell’art. 8.2. sia scritto che la durata è triennale.

B. Preparazione delle prossime elezioni


Il Consiglio Direttivo, in vista delle prossime elezioni, riesamina il nuovo Statuto con particolare riferimento agli art. 12.1. e art. 9.2.


Il Presidente non ha proposte da sottoporre al Consiglio Direttivo per l’elezione del Segretario-Tesoriere.


Preso atto che spetta all’Assemblea il potere di eleggere il Presidente, i tre Vice presidenti, i membri del Consiglio direttivo, il Segretario – tesoriere, il Collegio dei Revisori dei conti, i Probiviri, delibera di procedere a tali elezioni predisponendo per l’espressione del voto segreto e per maggior chiarezza una scheda per ciascuno dei menzionati organi.  

C. Approvazione del Regolamento Elettorale:


Il Consiglio Direttivo approva il seguente regolamento elettorale:


REGOLAMENTO PER L’ELEZIONE DEGLI ORGANI


Il presente Regolamento disciplina le modalità operative relative all’elezione degli Organi; è atto conseguente alle disposizioni contenute nello Statuto approvato dall’Assemblea in data 03 novembre 2017 e registrato al n.7446 del 06 novembre 2017; non comporta alcuna modificazione delle previsioni statutarie.


Tutti gli Organi, per i quali lo Statuto prevede l’elezione, vengono eletti nel corso del primo Congresso SICPVC successivo alla scadenza del mandato del Consiglio Direttivo in carica.


Elettorato attivo. Hanno diritto di voto i Soci ordinari, già iscritti nel libro dei Soci, in regola con il pagamento delle quote associative, da almeno tre mesi precedenti la data delle elezioni per i nuovi Soci.


Il Socio che non abbia versato la quota relativamente all’anno solare precedente la data delle elezioni, sarà tenuto al versamento della stessa in assenza del quale non sarà ammesso al voto.


Il Socio che sia stato moroso per un biennio solare precedente la data delle elezioni e versi la quota per l’anno solare in cui si procede alle elezioni, sarà considerato nuovo Socio.


Elettorato passivo. Tutti i Soci Fondatori e i Soci Effettivi iscritti nel libro soci possono presentare la propria candidatura per una sola carica entro 10 giorni precedenti la data fissata per l’Assemblea così da consentirne adeguata informazione a tutti (mediante pubblicazione sul sito e/o mediante comunicazione a mezzo mail). Le candidature pervenute successivamente non potranno essere tenute in alcuna considerazione.


Modalità elettorali


Il Presidente della Associazione: indice le elezioni di tutti gli Organi elettivi convocando l’Assemblea, in seduta elettorale, se possibile per un giorno anteriore alla scadenza del Consiglio Direttivo oppure, subordinatamente, entro 20 giorni da decadenza o dimissioni dell’intero Consiglio; fissa il termine di presentazione delle candidature con anticipo di almeno 10 giorni rispetto alla data di convocazione dell’assemblea elettorale; nomina la Commissione elettorale composta dal Presidente stesso e da altri due membri del Consiglio, consultati, per l’accettazione, in ordine di anzianità decrescente. Alla convocazione del Consiglio in seduta elettorale possono essere aggiunti ulteriori punti all’ordine del giorno.


La Commissione elettorale, valutate le candidature ammissibili, ne effettua comunicazione ai candidati e predispone le schede elettorali. Viene predisposta una scheda per ciascun Organo da eleggersi e precisamente: una scheda per l’elezione del Presidente; una scheda per l’elezione dei tre Vice Presidenti; una scheda per l’elezione del Segretario -tesoriere; una scheda per l’elezione degli altri Membri del Consiglio Direttivo; una scheda per le elezioni dei Revisori dei Conti; una scheda per l’elezione del Collegio dei Probiviri.


Le schede elettorali recano l’elenco dei candidati, in ordine alfabetico del cognome, e recano, a fianco del cognome e prenome di ciascun candidato, lo spazio per l’apposizione della preferenza.  E’ ammesso che ciascun Socio Ordinario sia delegato al voto da non più di due soci effettivi non personalmente presenti; la delega deve essere rilasciata per iscritto e consegnata alla Commissione Elettorale.


Il giorno indicato per l’elezione, il Presidente, aperta la seduta, in mancanza di questioni sollevate in tema di candidature dichiara aperta la procedura per la votazione, effettua o dispone la consegna a ciascun votante di tutte le schede elettorali. La scheda elettorale cartacea è predisposta dalla Segreteria dell’Associazione, unitamente a quella per le eventuali elezioni suppletive. Il seggio resta aperto per sei ore giornaliere per almeno due giorni in una sala entro la sede del Congresso e nel corso di questo, così da favorire l’accesso ai Soci. Il voto è segreto.  


Ciascun votante esprime le preferenze, sino al numero massimo indicato per ciascun organo da eleggersi, tramite apposizione di crocetta a fianco del nome del candidato, o tramite apposizione di altro segno parimenti d’uso purché non consenta la identificazione del votante. 


La Commissione elettorale procede allo spoglio, annullando le schede che consentono la individuazione del votante, quelle che non consentono la chiara interpretazione del voto, e quelle che, comunque, contengano formulazioni estranee alla espressione del voto.


A seguito dello spoglio, la Commissione elettorale compone, per ciascun Organo, la lista dei candidati votati, in ordine decrescente, così da poter individuare chi risulta eletto. La Commissione elettorale verbalizza seduta stante i risultati delle votazioni e le comunica seduta stante all’Assemblea, che ne effettua la presa d’atto.


Nel caso in cui le preferenze espresse relativamente ai Membri del Consiglio Direttivo non consentano la elezione dei 6 membri (ulteriori rispetto al Presidente e ai tre Vicepresidenti), la Commissione elettorale indice seduta stante le elezioni suppletive per i posti liberi residui; in tal caso la scheda non è precompilata, sono esprimibili tante preferenze quanti sono i posti liberi residui; tali preferenze sono esprimibili scrivendo almeno il cognome del candidato e aggiungendo comunque il nome in caso di omonimie. Si procede, ove occorra, a ulteriori elezioni suppletive sino al completamento del Consiglio direttivo.


In caso di contestazione su uno o più operazioni della Commissione elettorale, l’Assemblea le discute e delibera su di essa anteriormente alla presa d’atto dei risultati. Le eventuali questioni circa le candidature sono sollevate e decise, in sede di Assemblea, prima della apertura della procedura per le votazioni; nel caso in cui le deliberazioni dell’Assemblea incidano sulla redazione della scheda, la Commissione elettorale provvede, seduta stante, a quanto occorra per procedere, anche con eventuale ricorso a schede sostitutive rispetto alle schede precompilate. 


 


CONSIGLIO DIRETTIVO


COMUNICAZIONI del PRESIDENTE

Maggio 2019

E’ mancato l'amico e collega Luciano Mariani.

A nome di tutti i Soci mi stringo ai familiari in questo doloroso momento.

Allego un breve ricordo da parte del dr. Cristoforoni.

Il Presidente della S.I.C.P.C.V
Dr. M. Barbero

 

Il 5 Maggio è mancato a Roma, dopo un periodo difficile combattuto e condotto con la signorilità e la forza che lo ha sempre contraddistinto, il nostro collega ed amico Luciano Mariani, lasciando in tutti noi, e nella comunità colposcopica italiana ed internazionale un grandissimo vuoto.

La sua cultura, la sua preparazione, ma soprattutto la sua disponibilità, intelligenza e capacità di spiegare e condividere anche i concetti più complessi mancheranno da ora in poi a moltissimi di noi.

Luciano è stato un ottimo professionista ed un valente ricercatore, e prima di molti altri ha saputo comprendere ed intravedere nuovi aspetti e nuove potenzialità della prevenzione oncologica. Grande esperto della biologia e degli aspetti molecolari del papillomavirus, ha intuito e realizzato una delle prime HPV Unit multidisciplinari in Europa e ha rappresentato un fondamentale punto di riferimento per moltissimi colleghi e schiere di pazienti. Alla competenza clinica e scientifica ha sempre aggiunto rare qualità personali ed umane: nonostante gli impegni, e fino all'ultimo, non ha mai mancato di rispondere con un sorriso, un abbraccio, un messaggio o una mail a chi lo cercava chiedendogli spunti, consigli o indicazioni.

È stato certamente tra i primi ginecologi in Italia a credere e ad appassionarsi alla prevenzione primaria dell'HPV, e in ambito vaccinale rappresentava una costante ed infaticabile risorsa ed un punto di riferimento ben oltre i confini della nostra specialità. Protagonista degli studi clinici più importanti in questo campo, autore di apprezzatissimi contributi nella letteratura nazionale ed internazionale, ai Convegni ed ai dibattiti era sempre pronto a sostenere con passione ed estrema competenza e limpidezza intellettuale i vantaggi e le potenzialità della vaccinazione universale. In ambito diagnostico era un fervente sostenitore dell'oggettivizzazione degli esami e della necessità di un continuo miglioramento qualitativo.

Ciao Luciano: non hai fatto in tempo a vedere realizzato quel “mondo senza HPV" che auspicavi nelle Tue lezioni, ma lasci certamente una comunità clinica e scientifica più consapevole e orientata verso la prevenzione e moltissimi colposcopisti e appassionati di patologia del basso tratto genitale che si sforzeranno di lavorare, con competenza e passione, lungo la strada da Te tracciata.

 

 


COMUNICAZIONI 


COMUNICAZIONE DEL PRESIDENTE

Gennaio 2019

Carissimi Soci,

innanzitutto un saluto e un augurio sincero a tutti Voi e alle vs. famiglie per un sereno 2019. Il XXXIII  congresso Nazionale della SICPCV (Torino novembre 2018) si è concluso con la grandissima partecipazione da parte di tutti i soci.

A voi tutti va il mio personale ringraziamento e quello dell'intero Direttivo e del Comitato Scientifico della nostra Società.

La vostra presenza, la vostra partecipazione ai dibattiti, il vostro interesse sono stati essenziali per il successo dell'evento. Tutto questo deve essere un forte stimolo, per  tutti i componenti del Direttivo, a migliorare e vivacizzare la vita della Società, consentendo , nello stesso tempo, a chiunque di voi abbia proposte, suggerimenti, iniziative, la possibilità di dare un contributo sostanziale in questa direzione.

Ricordo in sintesi quanto riportato nell'assemblea generale a Torino:

- la SICPCV è stata accreditata presso il Ministero della Salute;

- le linee guida andranno redatte secondo i parametri riportati nella legge “ Gelli”;

- il sito andrà anch'esso adeguato secondo le nuove indicazioni;

- nell'attesa di avere nuove Linee Guida secondo i dettami della nuova normativa verranno pubblicate “Le raccomandazioni della SICPCV” che erano ormai pronte per essere divulgate come linee guida già prima della legge Gelli;

- il prossimo Congresso Nazionale della SICPCV si svolgerà insieme al Congresso Europeo della EFC (per la prima volta in Italia) all'Angelicum Congress Center di Roma nei giorni 25-26-27-28 settembre 2019;

- la partecipazione italiana a questi due eventi dovrà essere imponente; l'Europa deve toccare con mano quanto la colposcopia in Italia sia diffusa e di elevatissimo livello...non siamo secondi a nessuno;

- durante il Congresso si svolgeranno le elezioni per il rinnovo del Direttivo della Società;

- il XXXV Congresso Nazionale della SICPCV si svolgerà a Cagliari nel 2020 ( sarà la prima volta che l'evento si svolge in Sardegna).

Come vedete gli impegni e gli eventi sono tanti, sarà un anno di intenso lavoro per tutti pertanto è essenziale la partecipazione di tutti i Soci, in particolar modo dei giovani che dovranno portare il loro entusiasmo e la loro voglia di progredire all'interno della Società.

Ogni mese ci sarà sul sito un aggiornamento sull'andamento dei lavori e le risposte ai vostri suggerimenti attraverso la mail riportata sempre sul sito:

segreteria.sicpcv@colposcopiaitaliana.it

Un saluto affettuoso.

M. Barbero
Presidente della SICPCV


COMUNICAZIONI


COMUNICAZIONE DEL PRESIDENTE

Luglio  2018

Carissimi Soci,

dopo un lungo periodo di silenzio per i noti, tristi e drammatici accadimenti che hanno colpito e ferito tutti noi, torniamo a riprendere la nostra attività societaria.

In primis una comunicazione doverosa: il socio, amico fraterno dr. Fausto Boselli ( Segretario- Tesoriere della Società) ha rassegnato le sue dimissioni, la sua carica è stata assegnata, ad interim, al sottoscritto fino alla fine del mandato 2019.

Il XXXIII Congresso nazionale della SICPCV e il corso avanzato precongressuale che ha sostituito il corso storico di asti si svolgeranno a Torino ( Unione Industriali) nei giorni 21- 22 -23 novembre 2018.

Sono previste comunicazioni libere che speriamo saranno numerose e presto sarà presentato il programma preliminare. Tutti i soci che organizzano corsi /  convegni e desiderano inserirli nel sito possono darne comunicazione, per ora, alla mia mail personale : barberom@tin.it che per ora è di più facile consultazione.

Nell'augurare a tutti una felice e serena estate Vi chiedo la massima collaborazione per la realizzazione di questo XXXIII Congresso Nazionale con suggerimenti, proposte e perché no critiche.

Un caro saluto a tutti con affetto.

M. Barbero
Presidente della SICPCV


COMUNICAZIONI